Riconoscimenti



Renato Dulbecco
(1914-2012)
Premio Nobel per la Medicina, 1975

“La rivoluzione della ingegneria genetica, iniziata negli anni ’70, ha costituito il fondamento del tumultuoso avanzamento delle conoscenze avutosi nella ricerca biomedica degli ultimi decenni e culminato nella acquisizione dell’intero genoma dell’uomo e di altri organismi. Nei prossimi decenni la ricerca biomedica dovrà assegnare una funzione a tutti i geni e scoprirne il ruolo nelle malattie. Biogem ha infrastrutture e competenze per inserirsi in maniera significativa in questo sforzo internazionale”.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Mario Capecchi
Premio Nobel per la Medicina, 2007

“….lo stabulario [di Biogem] è eccezionale. E’ stato progettato con molta più lungimiranza dello stabulario che ospita i mie topi…..…Lo stabulario di Biogem è il migliore tra quelli che io ho visto in Europa. Spero che le Istituzioni scientifiche governative comprendano le peculiarità del vostro stabulario e vogliano continuare a finanziarlo……Sono sicuro che la produttività e i livelli di eccellenza del vostro stabulario saranno mantenuti grazie alla eccellenza dei ricercatori che operano a Biogem……….”

Download Lettera PDF

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Rita Levi Montalcini
(1909-2012)
Premio Nobel per la Medicina, 1986

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Torsten Wiesel,
Premio Nobel per la Medicina, 1981

Sintesi del Rapporto del Consiglio Internazionale di Biogem